CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »
"Non si nasce donne: lo si diventa con il tempo e la volontà"

(Simone de Beauvoir)

martedì 2 giugno 2009

il mio 2 giugno

2 giugno 1946.
L'Italia al voto sceglie la Repubblica.
63 anni fa per la prima volta è stato riconosciuto alle donne il diritto di voto.
Questo è il MIO 2 giugno.

11 commenti:

Federica ha detto...

io ho sempre pensato che il 2 giugno dovrebbe essere la festa di tutti e tutte... e invece che parate io organizzerei delle grandi feste per bambini, ragazzi, anziani!

Le Favà ha detto...

E ci vollero più di 10.000 anni per questo...presi bene siamo. Presi bene.

azzurra ha detto...

e quanta ancora ci aspetta!!!!!!!!
azzurra

il Russo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
il Russo ha detto...

Il tutto grazie alla Liberazione celebrata il 25 aprile che ha permesso tutto ciò: il mio 2 giugno si chiama 25 aprile, l'Italia è una Repubblica nata dalla Resistenza.

Silvia ha detto...

Azzurra: ci aspetta così tanto, ma così tanto... che la lista della spesa è interminabile... e non vediamo l'ora di fare questo shopping...

;-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Hai ragione in effetti a questo aspetto pochi hanno dato peso o se ne erano occupati.

Ormoled ha detto...

Sai che sta cosa che si voti uomini e donne la trovo così normale e scontata, che quando mi ricordi che solo 63 anni fa non era così mi cadono le palle. Cavolo i miei nonni viveano nel "medioevo" in pratica. Buon doppio 2 giugno allora (anche se un giorno in ritardo :P)

Pupottina ha detto...

peccato però che i problemi per le donne siano ancora tanti ... e c'è chi per risolverli tenta ad esempio la strategia del "papi", tagliando le gambe alle altre e dandogli un bel colpo di clava O_O

Silvia ha detto...

Ormoled: ti dirò di più... se io penso che gli uomini ci hanno negato il diritto di voto (e molti altri diritti) senza una ragione plausibile, solo per disprezzo gratuito... beh, questo mi fa incazzare ancora di più...

Pupottina: lo so, lo so... infatti quando io dico che il sistema va sovvertito... intendo completamente... l'idea che ho in mente cambierebbe le stesse fondamenta di questa società...

pansy ha detto...

Un bacione!